On Writing

Scrivi con la porta chiusa; riscrivi con la porta aperta. La tua roba inizia come un qualcosa per te, in altre parole; ma poi va fuori. Una volta capito che cosa la tua storia è, e una volta che l’hai messa a posto – quanto a posto vuoi, comunque – appartiene a chiunque voglia leggerla. O criticarla.

Una volta Paul Hirsch mi ha detto: “Un film dovrebbe essere già tutto lì, nel primo taglio”. La stessa cosa è vera per i libri. Penso che poter risolvere l’incoerenza o la narrazione noiosa con qualcosa di così secondariamente importante come una seconda bozza sia un fatto raro.

Stephen King

 

Download PDF

Condividi questo articolo sui Social Network

PinIt
Roberto Srelz

About Roberto Srelz

Editore e direttore responsabile, presidente del gruppo centoFoto , è nato a Trieste. Professionista presso una grande azienda internazionale, è scrittore biografico (ha pubblicato il romanzo breve ‘Per Due Volte’ con ‘Luglio Editore’ ) e fantastico (ama in particolare il Fantasy nordeuropeo e scrive racconti brevi sul Web). Nel 2010 e 2012, con ‘Esaedro’, è stato editore di ‘Lions & Saints’ (Guendal – Ramella) e di ‘Pin Up’ (‘Accademia di Fumetto’, Trieste), collaboratore di dotART, e dal 2009 al 2014 ha organizzato la manifestazione ‘Fumetti per Gioco‘ assieme ad altri collaboratori. Insegna fotografia ed ha partecipato a mostre fotografiche in Italia (l'ultima delle quali su Steve Kaufman con "American Pop Art") e all’estero (Croazia, Polonia e Ungheria).