Rassegna di Arte Contemporanea 13.14: Incroci

Artecorrente

ArtecorrenteRASSEGNA DI ARTE CONTEMPORANEA – DECIMA EDIZIONE INCROCI: INCROCIO_5 PITTURA PAROLA

Nella Sala Umberto Veruda, dietro a Piazza dell’Unità d’Italia a Trieste, è stata allestita la decima edizione della rassegna di arte contemporanea 13.14 con la sezione dedicata alle opere pittoriche, opere su carta e libri oggetto”, curata da Chiara Tavella e Orietta Masin. Il progetto 13.14 – INCROCI, rassegna di arte contemporanea decima edizione , incontra questa volta il pubblico presso la a attraverso l’evento  Incrocio_5 pittura parola , curato da Maria Campitelli.

Pittura, grafica, sculture in carta e libri oggetto, declinano nei differenti modi artistici l’unione poetica fra pensiero e scrittura. Un connubio che prende forma nelle diverse interpretazioni dei trittici: naturalistico (Giovanni Battista), concettuale (Eden celeste), fiabesco (Storia di Diana), o che sembra voler acquisire maggior spazio e peso nei tre ventagli policromi infondo alla stanza. Arte della parola proposta in testi simil-virtuali (Contiene tutta la luce), come nel più tradizionale volume illustrato (Storia del figlio citrullo) che, di disegno in disegno, fa ripiombare il visitatore nel mondo reale, lasciandolo con una morale pungente.

Maggiori informazioni su Retecivica Trieste.

Giulia Bigazzi

 

Immagini correlate:

Download PDF

Condividi questo articolo sui Social Network

PinIt
Roberto Srelz

About Roberto Srelz

Editore e direttore responsabile, presidente del gruppo centoFoto , è nato a Trieste. Professionista presso una grande azienda internazionale, è scrittore biografico (ha pubblicato il romanzo breve ‘Per Due Volte’ con ‘Luglio Editore’ ) e fantastico (ama in particolare il Fantasy nordeuropeo e scrive racconti brevi sul Web). Nel 2010 e 2012, con ‘Esaedro’, è stato editore di ‘Lions & Saints’ (Guendal – Ramella) e di ‘Pin Up’ (‘Accademia di Fumetto’, Trieste), collaboratore di dotART, e dal 2009 al 2014 ha organizzato la manifestazione ‘Fumetti per Gioco‘ assieme ad altri collaboratori. Insegna fotografia ed ha partecipato a mostre fotografiche in Italia (l'ultima delle quali su Steve Kaufman con "American Pop Art") e all’estero (Croazia, Polonia e Ungheria).