SISSA: Concorso Fotografico De Rerum Natura

De Rerum Natura

De Rerum NaturaLa SISSA di Trieste (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) organizza il concorso fotografico ‘De Rerum Natura’, aperto a tutti i fotografi amatoriali senza limiti di età o nazionalità. Per partecipare sarà necessario inviare un portfolio composto da un minimo di tre a un massimo di cinque fotografie inedite per ciascuna delle sezioni proposte: immagini della natura (che rappresentino la bellezza dei fenomeni naturali e delle sue leggi) o immagini di scienza (che possono includere anche scorci di vita quotidiana all’interno dei laboratori scientifici).

La scadenza della competizione è fissata per il 30 aprile 2014, alle ore 12.00; le immagini dovranno essere inviate all’indirizzo e-mail foto@sissa.it.

I temi privilegiati per il concorso sono la matematica, la fisica e le neuroscienze, i tre settori di ricerca in cui è maggiormente impegnata la SISSA. Per i vincitori sono previsti un premio in denaro e una targa in ricordo dell’iniziativa. Saranno premiate le prime tre fotografie per ciascuna delle due sezioni; le opere saranno giudicate da una commissione composta dal direttore della SISSA Guido Martinelli, dal direttore del Laboratorio Interdisciplinare Giuseppe Mussardo e da tre esperti esterni di comunicazione e arti visive.

La premiazione del concorso avverrà durante l’evento “SISSA in festa”, quest’anno dedicato alla luce e alla visione.

˜

Immagini correlate:

Download PDF

Condividi questo articolo sui Social Network

PinIt
Roberto Srelz

About Roberto Srelz

Editore e direttore responsabile, presidente del gruppo centoFoto , è nato a Trieste. Professionista presso una grande azienda internazionale, è scrittore biografico (ha pubblicato il romanzo breve ‘Per Due Volte’ con ‘Luglio Editore’ ) e fantastico (ama in particolare il Fantasy nordeuropeo e scrive racconti brevi sul Web). Nel 2010 e 2012, con ‘Esaedro’, è stato editore di ‘Lions & Saints’ (Guendal – Ramella) e di ‘Pin Up’ (‘Accademia di Fumetto’, Trieste), collaboratore di dotART, e dal 2009 al 2014 ha organizzato la manifestazione ‘Fumetti per Gioco‘ assieme ad altri collaboratori. Insegna fotografia ed ha partecipato a mostre fotografiche in Italia (l'ultima delle quali su Steve Kaufman con "American Pop Art") e all’estero (Croazia, Polonia e Ungheria).