Estate in Progressive: Trieste Summer Rock Festival 2014

Trieste Summer Rock Festival 2012

Davide Casali - Trieste Summer Rock FestivalUndicesima edizione, quest’anno nelle serate dell’ 8, 9 e 13 agosto, per il Trieste Summer Rock Festival organizzato dall’associazione Musica Libera in collaborazione con il Comune di Trieste.

Il Festival ospita in Piazza Verdi venerdì 8 agostoVinolia’ e ‘Alex Carpani Band’ feat. David Jackson (ex ‘Van der Graaf Generator’) con le musiche di Alex Carpani e Van der Graaf Generator, sabato 9 agosto i ‘Passover’ e Greg Lake (ex ‘King Crimson’ e ‘E L & P’) e mercoledì 13 agosto i ‘Rhapsody of Fire’.

 

Trieste Summer Rock Festival: foto dell’edizione 2013

Le edizioni precedenti del Trieste Summer Rock Festival hanno avuto un grandissimo successo e attratto un pubblico molto numeroso per un numero di presenze complessivo superiore alle 120.000, nella stupenda cornice di Piazza dell’Unità d’Italia e in altre prestigiose collocazioni come il Castello di San Giusto (con l’entusiasmante ‘tutto esaurito’ del ‘Tributo ai Pink Floyd’) e Piazza Verdi (con il gruppo ‘Le Orme’).

 

Trieste Summer Rock Festival: foto dell’edizione 2013

Sul palco si sono avvicendati, negli anni, grandissimi nomi del Progressive Rock internazionale e italiano: Steve Hackett, Focus, Grand Mother of Inventions, PFM, Creedence Clearwater Revived, Carl Palmer, Animals, Ian Paice, Banco del Mutuo Soccorso, Alan Parson, New Trolls, Delirium, Clive Bunker, Glenn Hughes, Osanna, Ray Wilson, Gong, Claudio Simonetti e Daemonia, Van der Graaf Generator, Caravan, Omaggio a Battisti.

 

Trieste Summer Rock Festival: foto dell’edizione 2012

Nell’edizione di quest’anno Davide Casali assieme all’associazione ‘Musica Libera’ presenta:

venerdì 8 agosto

Vinolia (Francesco Garbo basso e voce; Ulpiano Capalbo chitarra; Manuel Gerry batteria) . I Vinolia nascono a Trieste nel 2013, figli dei fischi e delle saturazioni; conciliano Rock, Noise e Neo-psichedelia in un ‘power trio’ con un bagaglio musicale e uno stile estremamente variegato.

Alex Carpani Band feat. David Jackson (ex Van der Graaf Generator) con musiche di Alex Carpani e Van der Graaf Generator (Alex Carpani tastiere e cori; David Jackson sax e flauti; Joe Sal voce; Ettore Salati chitarre; GB Giorgi basso; Alessandro Di Caprio batteria). David Nicholas George Jackson è un sassofonista, flautista e compositore britannico; soprannominato ‘Jaxson’, è conosciuto per la sua appartenenza al gruppo Progressive Rock dei ‘Van der Graaf Generator’, del quale fu membro per la maggior parte degli anni Settanta e per la riunione del 2005. Nel 2006, Jackson ha tuttavia lasciato i ‘VdGG’. Il suo modo di suonare il sassofono è caratterizzato dall’uso frequente di due strumenti suonati nello stesso tempo, uno stile che imitò da Rahsaan Roland Kirk, che per stile e tecnico lo influenzò moltissimo. Oltre al suo lavoro con ‘ VdGG’ Jackson ha collaborato con altri musicisti, tra i quali Peter Gabriel, nonché di frequente con gli altri membri dei ‘VdGG’ stessi, come nell’ultimo album ‘The Long Hello’. Jackson ha frequentato l’Università di Dundee ed ha lavorato come insegnante di matematica; ha lavorato e lavora tuttora per le persone disabili, insegnando loro a fare musica attraverso l’uso di una tecnologia nota come ‘Soundbeam’. Dal 2007 collabora con la rinnovata formazione dello storico gruppo Progressive italiano Osanna e dal 2012 con la ACB – Alex Carpani Band insieme alla quale è in Tour nei continenti europeo e americano.

sabato 9 agosto

Passover, una band di Trieste che al suo interno ha tre elementi, uno dei quali, la voce, proveniente da Boston. Il gruppo suona musica ebraica con influenze Progressive, Folk, Rock, Klezmer. I Passover, formatisi nel 2005, hanno suonato in più di cento concerto e in molti paesi; negli Stati Uniti, in Croazia, in Slovenia, più volte in Italia e nel 2011 in Giappone; cantano in ebraico, Yiddish, ladino, inglese e italiano.

Greg Lake (ex King Crimson ed E L & P). Una vera leggenda vivente, Greg Lake è membro fondatore e Frontman dei King Crimson e di Emerson Lake & Palmer. Autore di talento, una delle voci più belle del Rock, ha collaborato con tutti i grandi, da Bob Dylan a Ringo Starr agli Who e altro ancora. In Italia il genere Progressive, da lui in un certo senso inventato, ha avuto un successo travolgente, ispirando tantissimi gruppi come Le Orme, la PFM e il Banco e proprio questi ultimi due sono stati prodotti e lanciati da Lake all’estero, facendoli diventare un successo internazionale. “An Evening with Greg Lake” è uno spettacolo ricco di emozione nel quale Greg esegue molte delle sue canzoni più famose come “Lucky Man” e “I Believe in Father Christmas”, assieme a cover dei grandi che lo hanno influenzato agli inizi, dai Beatles a Elvis Presley. La critica ha recensito il suo recente Tour come “un’esperienza toccante”, e particolarmente amata è la parentesi di domande e risposte nella quale Greg racconta gustosi aneddoti e risponde alle domande del pubblico, per quarant’anni di storia del Rock in una serata intima, intensa e ricca di emozione.

mercoledì 13 agosto

Rhapsody of Fire. Per la prima volta a Trieste il gruppo triestino più famoso del mondo, che, nel corso di una lunga carriera, ha venduto in totale più di un milione di copie di dischi. I Rhapsody of Fire sono un gruppo musicale Symphonic Power Metal italiano, originario di Trieste e precedentemente conosciuto come “Rhapsody” e, agli esordi, “Thundercross”. Il gruppo è fortemente influenzato dalla musica classica barocca, dal Metal neoclassico, dalla musica medievale e dal Folk. Di base la loro musica è ispirata principalmente alle colonne sonore dei grandi film di Hollywood come “Il Signore degli Anelli” e dalle tematiche Fantasy; per questo motivo i Rhapsody decisero in origine di definire la loro musica come Hollywood Metal e, successivamente, Film-Score Metal. Il genere musicale dei Rhapsody of Fire viene anche erroneamente definito Epic Metal in quanto si basa su un vero e proprio filone storico inventato da loro stessi, e narra delle gesta di coloro che lo compongono (ma, musicalmente, è distante da quanto proposto dalle Band Epic Metal vere e proprie, come Manilla Road e Manowar).

Per qualsiasi informazione relativa ai concerti è possibile contattare gli organizzatori di Trieste Summer Rock Festival al numero 340-0813203.

˜

Foto delle edizioni 2011, 2012 e 2013: Roberto Srelz

Immagini correlate:

Download PDF

Condividi questo articolo sui Social Network

PinIt
Roberto Srelz

About Roberto Srelz

Editore e direttore responsabile, presidente del gruppo centoFoto , è nato a Trieste. Professionista presso una grande azienda internazionale, è scrittore biografico (ha pubblicato il romanzo breve ‘Per Due Volte’ con ‘Luglio Editore’ ) e fantastico (ama in particolare il Fantasy nordeuropeo e scrive racconti brevi sul Web). Nel 2010 e 2012, con ‘Esaedro’, è stato editore di ‘Lions & Saints’ (Guendal – Ramella) e di ‘Pin Up’ (‘Accademia di Fumetto’, Trieste), collaboratore di dotART, e dal 2009 al 2014 ha organizzato la manifestazione ‘Fumetti per Gioco‘ assieme ad altri collaboratori. Insegna fotografia ed ha partecipato a mostre fotografiche in Italia (l'ultima delle quali su Steve Kaufman con "American Pop Art") e all’estero (Croazia, Polonia e Ungheria).